Translate

martedì 25 settembre 2012

Time waits for Noone

Stavolta facciamo un combo menu :)

Per ispirarvi a creare qualcosa di bello con questa splendida sfida, proposta da Manuela, ci siamo unite….io e la nostra bravissima Guest Designer Illy….a cui chiaramente dò la precedenza….:)

Illy-tempo       

Ecco cosa Illy ci racconta della sua pagina….

“Queste due pagine hanno lo sfondo "in comune" (inchiostro per stilografiche, pastelli a cera, china bianca, acqua, tamponi per timbri, staz-on, stencils, ecc...), ma sono due interpretazioni diverse della sfida sul tempo.

La prima pagina è dedicata alla fine dell'estate. Come sempre, in ferie il tempo passa troppo velocemente... si stava così bene! Ho potuto fare tantissime cose che mi ero prefissata, ho scoperto nuove passioni, ho avuto tanto tempo per leggere e la mia casa brillava come uno specchio ;-) E ho fatto tante gite in montagna e al lago. Ma la riapertura degli uffici a settembre non è poi così negativa... si apre una nuova stagione, nuove passioni e nuovi progetti. Il futuro mi appare così pieno di possibilità!

La seconda pagina è dedicata invece al passato. Ho scritto un lungo journaling, di getto, con il pennarello a vernice bianco. Ho scritto velocemente senza preoccuparmi della grafia, che fosse leggibile o meno. Ci sono tante cose del mio passato a cui sono legata, che preferisco rispetto alle loro versioni moderne (tanto per citarne un paio, videogiochi e fumetti: per me i migliori sono quelli anni 80 e 90). Mi dà proprio fastidio che certe cose vadano in disuso e non siano più reperibili, perché fanno parte di me in qualche modo.

Praticamente entrambe le pagine sono legate allo scorrere del tempo”

Mi piace moltissimo la pagina di Illy, bello il colore di sfondo….e mi piace il pensiero….è vero che le cose di un tempo oggi sono per lo più peggiorate…tipo la musica….il cinema….

E proprio la musica ha ispirato la MIA ispirazione per la sfida…

DSC01980 DSC01978

La canzone in questione è la bellissima e purtroppo, poco conosciuta Time Waits for Noone, dei Rolling Stones, anno 1974, album “It’s only Rock’n roll but I like it”….

La canzone scritta dalla inossidabile coppia Jagger-Richards, parla proprio del tempo e del suo essere poco gentiluomo (il tempo non aspetta nessuno e certo non aspetterà me) oppure nel passo in cui dice

Gli uomini costruiscono torri al proprio passato
Alla loro fama eterna
Eccolo (il tempo) arriva taglia e falcia
Sentilo ridere ai loro imbrogli ….

Tra l’altro su tutta la splendida canzone, molto soft, si ascolta la elegante chitarra di Mick Taylor, secondo chitarrista degli Stones, per pochissimo tempo….

Scusatemi la digressione musicale…ma, per riagganciarmi al pensiero di Illy non esistono più canzoni così….

E se è vero che il Tempo non aspetta nessuno, è anche vero che aspetterà voi, per qualche altro giorno, affinché possiate partecipare a questa sfida.

Vi aspettiamo :)

7 commenti:

  1. Ragazze... mi lasciate sempre senza parole.... i vostri lavori sono FAVOLOSIIIIIIII!
    Hugs and Creativity
    Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie...e per me, detto da te è un autentico complimento :D

      Elimina
  2. spettacolari questi lavori!!

    complimentoni sia a illy: pagine stupende!! in più adoro quel blu !!

    che a ufo: adoro i rolling stone e anche le tue pagine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu.....grazie a te perchè ci hai proposto una sfida davvero stimolante

      Elimina
  3. brave ma che belle pagine le mie colleghe!!!!!!

    RispondiElimina
  4. bellissime queste pagine! e anche la canzone :O wowwww

    RispondiElimina