Translate

lunedì 15 luglio 2013

Le scarpe degli altri

Per la sfida del 15 di questo mese, ecco il contributo della nostra bravissima vincitrice Daniela…A lei la parola :)
“Ciao a tutti! Per prima cosa un enorme grazie alle super Sisters Mel e Mariella per avermi dato la possibilità, premiandomi, di partecipare come ospite nel loro Spazio Creativo!
Il tema che ho scelto è una cosa che da un po' mi frulla per la testa: parliamo di...Scarpe!
Facile, direte voi, cosa c'è di più naturale (soprattutto per una donna) che parlare delle scarpe? Io però voglio complicare un po' il pane e quindi la riflessione che vi propongo è "le scarpe degli altri".
 
 violaefuffia AJ scarpedeglialtri
Un antico proverbio indiano recita così: "Prima di giudicare un uomo/donna, cammina per tre lune nelle sue scarpe".
Io vi confesso che non sempre mi riesce, il mio punto di vista ha quasi sempre la meglio (o soccombe, alla peggio), ma una cosa che proprio non mi piace più è sentirmi dire che DEVO per forza camminare con le "scarpe degli altri" per essere una persona migliore! Che quelle che indosso io sono vecchie ciabatte da buttare ed è meglio indossarne di sbriluccicose e modaiole se voglio essere "in" e accettata da tutti! Ma perchè mai?
La strada che devo percorrere è ancora lunga e di scarpe che si siano adattate bene ai propri piedi non si finisce mai di averne bisogno!
Per quel che mi riguarda, meglio dimenticarsi allora le scarpe degli altri, magari belle ed eleganti, magari tacco dodici, oppure basse e comode ma di numero troppo diverso dal mio.
violaefuffia AJ scarpedeglialtri1
Non parliamo poi di chi cerca pure di "farcele", le scarpe...0_o !!!
Questo per me non significa comunque escludere a priori di provarle, le scarpe degli altri: fare un giro in qualcosa di diverso ogni tanto allarga pure gli orizzonti!
Ringrazio la mia bimba Lalla che ha ritagliato per me tutte quelle scarpine con tacco fashion in alto a destra,le vedete nel dettaglio...lei indossa le scarpe della santa pazienza che io davvero non ho :D!
E voi...come gestite le scarpe degli altri o le scarpe in genere?
E' tutto! Ancora grazie Sisters, è un onore per me seguire Voi! A presto!
Daniela C.


5 commenti:

  1. Ciao Sisters! Grazie ancora per tutto, siete una fonte di ispirazione incredibile e costante (io mi rendo conto che devo imparare ancora tantissimo ma il bello è proprio questo!) e spero che il vostro impegno sia riconosciuto e apprezzato sempre di più! Un abbraccio! Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dani delle tue sempre bellissime parole...ma spesso credimi, sono io che imparo da te :) come da altre...e questo è il bello :)

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Mi piace questa pagina! e anche il "tema". Io ad esempio negli ultimi anni porto quasi esclusivamente scarpe comode.. ho lasciato quelle fashion ma che da portare sono una tortura... forse è così anche per il resto. Forse ho più bisogno di cose con cui stare bene, che con cui "apparire".

    RispondiElimina
  4. Signore, io partecipo con questo LO. Spero vi piaccia. Ci sono tutte le mie scarpe. Avessi dovuto fare quelle di mio marito, avrei dovuto usare 2 pagine...:D

    RispondiElimina