Translate

sabato 15 novembre 2014

Ricicliamo i pastelli a cera!

Ciao a tutte ragazze!! Scusatemi, arrivo in ritardo come mia abitudine in tutti i giorni della mia vita! Spero che troviate questo tutorial interessante e possiate così perdonarmi!! Allora vi è mai capitato di ritrovarvi tra le mani pezzetti di pastello a cera rotti? Sicuramente si, d'altronde si spezzano al primo utilizzo, allora perchè non dargli nuova vita utilizzandoli per le nostre pagine di Art Journaling? Ecco come fare :-)


Vi occorrono  pastelli a cera e un accendino



Distressate e con l'aiuto dell'accendino sciogliete la cera facendola colare sul foglio





Aggiungete colori a vostra scelta e pasticciate!




con l'aiuto di una spatola eliminate qua e la un po' di cera.



il pastello a cera bianco crea un bellissimo effetto, molto simile a quello del gesso acrilico



potete utilizzarlo anche per colorare i bordi



potete provare l'effetto anche usando gli acquerelli



dopo di ché con  il phon potete sciogliere la cera facendola colare sul cartoncino



creando questo bellissimo effetto finale!



Che ne dite? Vi piace il risultato? Io penso che sia davvero molto particolare e soprattutto mi piace il fatto che la cera bianca sciolta sembra gesso acrilico e poi è una tecnica molto economica e riciclosa. Amo l'Art Journaling perchè si può fare davvero con qualsiasi cosa si trova in casa. Sono qui a disposizione per qualsiasi dubbio!
A presto amiche, alla prossima! :-)

e prendendo spunto da questo tutorial anche Melania ha voluto aggiungere il suo contributo.


Per vedere la sua pagina e la descrizione, andate sul suo blog

6 commenti: