Translate

domenica 27 ottobre 2013

Arriva Halloween

E noi proponiamo qualcosa di assolutamente favoloso…..

La parola a Daniela….

“Ciao a tutti!

Ecco il mio contributo al tema “Gotico” 

Le ho soprannominate “Gothicards” (a little pun! Piccolo gioco di parole!)!

violaefuffia-Scrappin Sisters-ottobre-Gotico1

violaefuffia-Scrappin Sisters-ottobre-Gotico2

violaefuffia-Scrappin Sisters-ottobre-Gotico3

violaefuffia-Scrappin Sisters-ottobre-Gotico4retro cards

Questo è l'interno di una delle mie preferite, soprattutto per come è venuta la card in sè...

violaefuffia-Scrappin Sisters-ottobre-Gotico5

violaefuffia-Scrappin Sisters-ottobre-Gotico6

...è dedicata al film “The Crow” (“Il Corvo... )...pellicola mooooolto gotico moderna, per la storia drammatica che ha tutti gli ingredienti di un racconto gotico che si rispetti (che per una tragica fatalità si intreccia con quello reale dell'attore protagonista, Brandon Lee, che morì proprio durante le riprese): l'amore (spesso tormentato) che si mescola con la morte, i vivi maledetti e gli spiriti inquieti e i fantasmi che tornano per vendicare un torto prima di riposare in pace, il regno animale che si mescola con quello umano e quello dell'aldilà (buono e cattivo) con quello dei viventi (buoni e cattivi), e tutte le possibili sfumature del nero, del grigio e del rosso (sangue) nei costumi e nelle scenografie e ambientazioni che richiamano da una parte Gotham City di Batman (altro eroe gotico moderno) e dall'altra le architetture e chiese gotiche, complete di guglie affilate e gargouilles (gargoyles in inglese e gargolle o garguglie da noi...doccioni di pietra a forma di animali mitologici, ovvero le fattezze dei demoni, secondo la cultura biblica e medievale).

Di quel film è gotica anche nella bellissima colonna sonora, tutta giocata sulle atmosfere inquietanti e ipnotiche del Gothic Rock...sopra a tutte ricordo “Burn” dei “The Cure” (gruppo che ispirò moltissimo James O' Barr, ideatore del fumetto da cui fu tratto il film), ma faccio di sicuro un torto alle canzoni (anche metal e punk) degli altri artisti che parteciparono al progetto del disco...

Questa volta non mi sono cimentata nel realizzare da sola gli sfondi, no dylusions less distress (perchè il gothic style, di “colore-colore-colore”,cit., ne vede pochino) ma ho preferito usare delle carte (Stamperia) che avevo in casa e giocare piuttosto con gli abbinamenti dei vari materiali a tema Halloween già in mio possesso, per simulare con quelli l'atmosfera buia e tenebrosa e anche un po' ragnatelosa e cimiteriale (che paura!).

violaefuffia-Scrappin Sisters-ottobre-Gotico7

Ho cercato di riutilizzare soprattutto anche “gli scarti”, cioè i negativi delle fustellate usate per decorare gli altri miei lavori Halloween.

violaefuffia-Scrappin Sisters-ottobre-Gotico8

Vi consiglio di non buttarli mai, mai, mai: usateli come stencil o spezzettateli come ho fatto io per trasformarli in curiosi collage di disegni di broccati, velluti damascati e drappeggi tipici degli ambienti gotici-fantasy-horror.

Vi lascio con una panoramica di insieme delle mie tre cards

violaefuffia-Scrappin Sisters-ottobre-Gotico9

 

e con il contributo al tema della mia Lalla (pipistrellina mia...ehm amore di mamma!)

   violaefuffia-Scrappin Sisters-ottobre-Gotico10

A presto!

Daniela”

E dopo questa spettacolare carrellata di card e gothic, (quanto vorrei avere una card di queste), vi invitiamo a giocare con noi, a proporci il vostro Gothic entro il 31 Ottobre!

3 commenti:

  1. Anch'io vorrei averne una, sono semplicemente "terrificanti"...nel senso bello naturalmente!

    RispondiElimina
  2. Melania mi sa che ho fatto pasticci, credevo di avere postato qui la mia pagina di Art Journal Gothic, ma la vedo solo su FB devo rifare?

    RispondiElimina
  3. Sono stupende! Da questi meravigliosi lavori c'è solo da imparare!! <3

    RispondiElimina